menu'

I'M BACK. Ecco perché apro un blog (solo ora).

I'm Back, hard rock hotel di tenerife

Silenzio, Vuoto, Assenza.

Chi non mi vive da vicino potrebbe descrivere così il mio ultimo anno, ma cos’è successo veramente? Cosa succederà ora?

Prenditi 10 minuti di tempo.

Goditi queste parole come se stessi guardando il Trailer di un film.

Stai per entrare nel mio mondo dalla porta principale.

Va bene per te se ti racconto questa storia?

Forse questo sarà l’articolo più importante che troverai scritto sul mio Blog.

Si, apro un Blog per la prima volta e darti il benvenuto è d’obbligo.

countdown

Vuoi sapere un segreto? 

Sono emozionato.

Emozionato come quando, da ragazzino, esci per la prima volta con la ragazza dei tuoi sogni.

Cerchi di preparare tutto nei minimi dettagli.

Ti guardi allo specchio 10 volte per controllare i capelli.

Nella tua testa stai ripassando le frasi da usare per fare colpo su di lei.

Poi, con un sospiro profondo, ti chiudi la porta di casa alle spalle, fai girare la chiave nella serratura e fai il primo passo verso questa nuova avventura.

Hai presente quella sensazione che ti scorre nel corpo appena la vedi?

Quando non sai se stai dicendo la cosa giusta e le parole ti si bloccano in gola?

Ma poi, alla fine, andrà tutto bene.

Perché, anche se sei stato un completo disastro, la cosa importante è che l’hai fatto.

Già, ci vuole coraggio.

Te lo dico subito, mi rimetto in pista dopo un anno sabbatico.

Quando dico così intendo che ritorno al Network Marketing.

Ovviamente la parola “Ritorno” implica che c’è stato un “Prima“, su cui però non ci soffermeremo adesso; la cosa importante è che nell’ultimo periodo è cambiato qualcosa, è cambiato il mio approccio, la mia consapevolezza.

Sarà un Daniele come non l’hai mai visto prima.

Ah già, quasi scordavo!

Magari Daniele non l’hai mai visto prima, per questo se sei qui appartieni ad una di queste due categorie:

  1. Già mi conoscevi, hai condiviso un’ esperienza di Network Marketing con me o ci siamo incontrati lungo il percorso;
  2. Questa per te è la prima volta che mi incontri, non sai ancora di preciso chi sono, cosa faccio e perché dovresti dedicarmi anche solo un altro minuto del tuo tempo.

In entrambi i casi devi sapere che questo momento, questo preciso momento, per me rappresenta un nuovo inizio, una rinascita.

Allora non importa a quale delle due categorie tu appartenga, a partire da oggi avremo la possibilità di intraprendere questo percorso assieme, da zero.

La cosa può suonarti interessante?

Continua la lettura per capirlo.

Che i giochi abbiano inizio.

meeting di network marketing

29 Aprile 2020. (Un anno fa)

 

Una leggera pioggia primaverile rimbalza sul muretto del terrazzo, cadendo sull’ampia finestra del salotto.

La tenda bianca mi impedisce di vedere le goccioline scendere sulla vetrata; riesco solo a sentirne il suono, mescolato ad un lieve sottofondo musicale che crea un’atmosfera surreale.

Da fuori non arrivano altri rumori, dopotutto siamo in pieno Lockdown.

Sono qui, seduto alla mia scrivania e nessuno gira per casa.

Solo io, un foglio bianco, la mia Bic nera ed una tazza di caffè che ancora devo iniziare a sorseggiare.

Gino dorme beato sul tappeto.

Se ancora non lo sai, lui è Gino, (qui eravamo a Cortina nel 2019):

cagnolino in montagna

Penso che questo sia il momento perfetto per rimettermi a scrivere, come facevo una volta.

Già, voglio ricominciare a farlo e realizzare l’obiettivo che avevo di aprire un Blog.

Magari dai miei pensieri di oggi un giorno, non si sa quando, uscirà proprio un articolo, anche se per ora rimangono solo parole su un foglio di carta.

Per quanto mi sforzi nello scrivere direttamente sul mio Mac, è più forte di me, resto fedele ai vecchi modi.

Nulla per me potrà mai sostituire carta e penna.

Ti confesso che ultimamente c’è pensiero che assilla la mia testa.

Da pochi giorni ho compiuto 29 anni e soffermarsi sull’idea di quanto il tempo voli via è inevitabile.

“Se domani non esistessi più, cosa resterebbe di me?” 

Il periodo storico che stiamo attraversando contribuisce inevitabilmente nel portare la mia mente a riflettere su queste cose.

Faccio scorrere delicatamente l’indice della mano tra i tatuaggi del braccio sinistro, in un punto dove non riesco ad arrivare con lo sguardo, come per cercare qualcosa di nascosto.

Non sento le lettere in rilievo, ma so che è proprio li, vicino alla raffigurazione di un faro: Legacy”.

Sorrido.

In fondo questi pensieri sono sempre stati presenti nel mio profondo.

 

Eredità, non in senso materiale o economico.

Eredità di pensieri, di valori, di azioni compiute e che hanno reso questo mondo, in piccola parte o solo per qualcuno, un posto migliore.

Insomma, quale sarà il mio Retaggio?

A te è mai capitato di pensare a queste cose?

Ecco il tatuaggio (fresco di inchiostro) di cui ti sto parlando:

tatuaggio di un faro e scritta Legacy

Ora più che mai sono motivato a lasciare un segno.

Così eccoci qui, tu ed io, per la prima volta.

I’m Back.

Lo sguardo si ferma sul soffitto e automaticamente la mente comincia a viaggiare.

Voglio tornare a fare Network Marketing, voglio rimettermi in pista.

Immagino il mio ritorno sul campo come la scena di uno di quei film di spionaggio.

Il mondo sta andando a rotoli mentre io, sdraiato su una spiaggia caraibica, sorseggio un Mojito ghiacciato (Non curante dei problemi che mi circondano).

Improvvisamente un messaggio di aiuto, una chiamata a tornare in azione.

Scuoto la testa per tornare alla realtà.

Da adulti perdiamo quasi completamente la grandissima capacità che hanno i bambini di sognare e immaginare.

 

“Torna con i piedi per terra” ti dicono.

Non io, se c’è una cosa che amo è avere un’influenza positiva nella vita delle persone; dopotutto è già così pieno di negatività in giro.

Immagino quello che sarà il mio Blog come un nuovo punto di partenza per me, un punto di espansione, un punto di arrivo.

Come una linea che inizia e finisce nello stesso punto, chiudendosi in un cerchio perfetto.

Un Blog in cui documenterò il percorso mio e del mio Team.

 

Questo viaggio straordinario che vivremo nei prossimi anni.

Già, voglio tornare a fare Network Marketing.

I’m Back.

scogliera e freedom a ibiza

Welcome to DPB 360°

Anni di pratica, di successi, di fallimenti.

Anni di studio, di appunti presi a mano e lasciati da qualche parte.

In attesa che arrivasse questo momento.

 

Il giorno in cui tutto comincia.

Sarebbe stato bello iniziare prima, ma i tempi non erano ancora maturi; e poi ci evolviamo così velocemente che tutto quello che andava bene ieri, oggi ormai è superato.

Credo tu possa essere d’accordo con me se dico che chiunque vorrebbe avere più tempo da dedicare alle cose che più lo fanno stare bene, giusto? 

Perché se non riusciamo a ritagliarci del tempo per ciò che più ci appassiona, che vita è?

Allora, come per ogni cosa, bisogna pur cominciare da qualche parte e questo sarà il primo articolo del mio Blog, un momento che ho sempre voluto e finalmente è arrivato.

Sto per dare vita a qualcosa che desideravo da tempo.

Buona fortuna a me!

 
 

Posso dire con certezza che le cose capitano sempre per una ragione, mai a caso.

Io, che proprio ora ho deciso di mettermi a scrivere.

Tu, che stai leggendo queste parole.

Già, doveva essere proprio ora.

Tutto ciò che è successo prima doveva portarci esattamente a questo momento.

Oggi le nostre strade si incrociano.

Quanto potrà incidere questa cosa?

 

Lascia che ti dica quanto sia importante per me, perché ti confesso che se dovessi ripensare ai miei ultimi 7 anni e la direzione che hanno preso grazie al Network Marketing, possiamo con certezza ricondurre tutto ad un singolo istante.

Le parole di una persona possono influenzare la vita di un’altra in maniera radicale?

Se quella sera, nel lontano 2013, non avessi seguito la mia prima presentazione, in cui Roberto parlava di questa nuova opportunità, tutto ciò che è successo dopo sarebbe stato completamente diverso; forse migliore, forse peggiore, ma sicuramente diverso.

 

Questo articolo è per te che mi hai dedicato anche solo un minuto del tuo tempo.

Che tu sia capitato qui per scelta o meno, 

Ti ringrazio.

 

Spero che le mie parole possano esserti davvero di aiuto e ispirazione.

Tanto per rompere il ghiaccio ti va se facciamo la nostra prima, semplice, cosa assieme?

 

Al termine della lettura, ti invito a lasciare un commento qui sotto.

Trasformiamo assieme questo articolo in una Bacheca, testimone immortale di tutte le persone che sono passate di qua, giorno dopo giorno.

Sarebbe bello riempirlo tutti assieme di pensieri positivi che possano aiutare anche gli altri lettori, non trovi?

smarworking e riunione business durante il lockdown

Cos'è DPB 360°?

Ricordo molto bene una lettera che scrissi ai tempi dell’università.

(Già, per un certo periodo di tempo sono stato studente universitario).

Sarò onesto, non ho mai amato quell’ambiente e in poco tempo ho capito che non sarebbe stato di grande utilità per raggiungere il mio scopo.

Cos’era scritto in questa lettera?

 

Spesso trascrivevo sulla carta i miei pensieri, per poi rinchiuderli in una vecchia scatola che tenevo in camera.

Hai mai fatto qualcosa di simile?

In quell’occasione parlavo di un sogno che avevo da ragazzino:

Volevo diventare un attore.

Era soltanto un sogno, non mi sono mai iscritto a corsi di recitazione o altro; insomma non ho mai fatto nulla per realizzarlo, anche se qualche piccola soddisfazione devo dire di essermela tolta.

Ecco, questo è un frame di una Clip che non avrei mai pensato di condividere, soprattutto nel mio primo articolo:

videoclip cameriere porta spritz

(Che poi con tutte quelle che potevo scegliere…vabbè…)

La cosa bella comunque era un’altra, se continui a seguirmi te la svelerò tra poco.

La ragione per cui avevo questo sogno non era la ricerca di fama e popolarità (lo so, probabilmente hai pensato a questo).

Il fatto è che da sempre ci facciamo ispirare dai personaggi dei nostri film preferiti e questi personaggi plasmano il nostro carattere più di quanto crediamo.

Sono convinto che nei film, fuori dalla trama romanzata, siano nascosti grandi insegnamenti di vita.

Il mio sogno era proprio quello di raccontare storie e interpretare personaggi che avrebbero ispirato generazioni intere; esattamente come i grandi attori hanno sempre fatto con me.

Il mio obiettivo più profondo era quello di riuscire a toccare più persone possibili.

Cosa potevo fare a questo punto? Insomma esistono diverse vie per raggiungere un obiettivo, se una strada non è quella giusta se ne può trovare un’altra.

Sei d’accordo con me?

Al giorno d’oggi grazie al Web, chiunque può ritagliarsi un suo spazio, piccolo o grande che sia.

E se c’è una storia che conosco bene è proprio la mia.

Così, perché non parlare proprio di me a 360°?

 

Di come un ragazzo normalissimo, pieno di problemi ed insicurezze, grazie alla sua determinazione e voglia di migliorarsi, sia riuscito a raggiungere risultati straordinari nel Network Marketing.

A dirla così mi sento un po’ Semola…

semola estrae la spada dalla roccia

Perché dovrebbe interessarmi? (Ti starai chiedendo).

Ciò che farò all’interno di questo Blog non sarà pavoneggiarmi per lo stile di vita raggiunto come vedo fare troppo spesso in giro, bensì raccontare il viaggio all’interno di questa industria.

Un viaggio fatto di scelte, a volte giuste e altre volte sbagliate, di lezioni imparate, di successi e delusioni.

 

Insomma raccontare come sia vivere di Network Marketing, una sorta di battaglia personale per rendere giustizia a questo mondo troppo spesso preso di mira in maniera errata.

Spero che i miei racconti portino più ragazzi possibile a trovare il coraggio di inseguire i propri sogni.

Il Web è pieno di classici Blog impersonali e astratti.

Hai presente gli “How To” e le “Guide” che molto spesso troviamo su Google mentre siamo alla ricerca di una soluzione?

Ecco, parlo proprio quelli.

Sicuramente sono articoli utilissimi quando ci stiamo innervosendo perché non riusciamo a fare qualcosa e l’unica alternativa a rompere la tastiera del PC è uscire a prendere una boccata d’aria fresca, lasciando tutto il lavoro in sospeso.

Allo stesso tempo sono articoli privi di vita, senza quell’aspetto umano che li possa rendere unici.

Perché, dopo averne letto uno, cosa ti rimane veramente se non un semplice concetto teorico?

Il Network Marketing è un percorso che non si studia solo nella teoria ma si vive in prima persona.

Vediamo allora il mio Blog come un “diario di viaggio”.

Ricco di appunti e annotazioni presi lungo il percorso a cui tutti potranno accedere.

Qualcosa di autentico, che resti nel tempo.

Sono convinto che i migliori insegnamenti arrivino proprio dalle storie di vita.

 
Siamo quasi al termine, dedicami ancora un paio di minuti di attenzione perché sto per dirti due cose molto importanti.
smartworking durante il lokdown

Perché apro un Blog?

Sono svariati gli argomenti su cui potrei soffermarmi riguardo il perché ho deciso di aprire un Blog (e non limitarmi al semplice utilizzo dei Social).

Oggi sento di avere così tanto da dire che lo spazio a disposizione su Facebook e Instagram mi stanno stretti.

A proposito, fai un salto sul Mio Profilo Instagram a vedere cosa sto combinando in questo momento.

A fine 2016, quando pensavo di aver raggiunto l’apice della mia carriera nel Network Marketing, erano pochi i Networker di successo riconosciuti sui Social e il modo di lavorare era completamente diverso.

A distanza di anni chiunque può dire la sua (e questa cosa se da un lato è molto bella, dall’altro purtroppo si sta dimostrando distruttiva).

La percentuale di persone che approccia questo mondo è in costante crescita anno dopo anno e oggi, sui Social, se ne vedono di tutti i colori.

Ecco la ricetta per il successo:

Pubblica alcune belle foto con una descrizione decente, compra qualche migliaio di followers finti, mostra il prodotto della tua azienda nei tuoi post conditi con qualche aforisma preso in giro ed il gioco è fatto.

Sei diventato un esperto di Network Marketing.

Purtroppo le persone non si danno il tempo di imparare, volendo risultati immediati col minimo sforzo e quando tutto questo non funziona la colpa è del sistema.

Sia chiaro, io sono un amante dei sistemi semplici e duplicabili; ma avere un minimo di professionalità è la base (ne va il nome di questa industria), o per lo meno conoscere qualche trucchetto del mestiere.

L’aspetto più brutto è che non si riesce più a riconoscere con chiarezza chi lo fa bene da chi si muove a caso.

Tuttavia non lo faccio per distinguermi dagli altri.

Potrei dirti che il motivo è la scarsa attenzione che ognuno di noi presta ai contenuti sui Social, ma non sarebbe nemmeno per questo.

Prova a farci caso, quanti like metti ogni giorno a caso scrollando la bacheca (solo perché conosci chi ha pubblicato o vedi una bella foto) e quanti altri post salti senza dedicargli nemmeno un secondo?

Magari sei su Facebook solo per distrarti qualche minuto durante una giornata impegnativa.

Qui invece è diverso.

Hai scelto consapevolmente di aprire questo articolo e dedicargli del tempo.

A me capita spesso di lasciare 3/4 articoli aperti su pagine diverse del Mac in attesa di avere del tempo per leggerli attentamente.

Ti è mai successo?

Ora ti dirò la verità, cioè che il motivo più profondo per cui apro un Blog va oltre tutto questo ed ha a che fare proprio con il retaggio.

Sapere che esiste un posto dove posso lasciare i miei pensieri e le mie riflessioni è la cosa più importante per me.


Sapere che resisteranno al tempo come se fossero scolpiti nella pietra mi rende felice e mi da serenità.


“La forza di un uomo non sta nei muscoli, ma nel ricordo che lascia di sé”
meeting con il board aziendale a Barcellona

Perché apro un Blog solo ora?

Sarò completamente onesto con te. 

Ci vuole coraggio.

Ma non solo.

Che sia per alleggerire il peso della giornata o altro, tendiamo spesso a dare attenzione principalmente a cose superficiali o allo svago.

Sbaglio?

È più semplice scherzare di cavolate con gli amici o guardare un film su Netflix che affrontare una discussione costruttiva o prendersi del tempo per studiare qualcosa di nuovo.

Allo stesso tempo siamo bravi a dispensare giudizi verso chi cerca di emergere, chi vuole distinguersi, chi va in direzione contraria rispetto agli altri; è facile stare fermi ad osservare e criticare chi ci sta provando.

Lo ammetto, per molto tempo ho fatto fatica a trovare il coraggio di far sentire la mia voce (per poi accorgermi che erano solo un mucchio di limiti mentali che mi creavo da solo).

Mi esprimevo a fatica per paura del giudizio degli altri nonostante sapessi di avere qualcosa di importante da dire.

Eppure, negli anni, ho avuto modo di salire sul palco centinaia di volte e parlare davanti a migliaia di persone diverse; ma la sensazione è completamente diversa rispetto a quella di farlo sul Web, non so se mi spiego.

Ogni giorno parlo con ragazzi che per lo stesso motivo rimangono chiusi all’intento del loro guscio e li aiuto a liberarsi di queste catene fittizie per esprimere pienamente il loro potenziale; ecco, questo paragrafo è per loro.

Esiste una canzone di Emili Sandé che dice:

“You’ve got the words to change a nation 
but you’re biting your tongue
You’ve spent a lifetime stuck in silence 
afraid you’ll say something wrong
If no one ever hears it
How we gonna learn your song?
So come on, come on”

In italiano:

 

“Hai le parole per cambiare una nazione
Ma ti stai mordendo la lingua,
Hai trascorso una vita intera bloccato nel silenzio,
Per paura di dire qualcosa di sbagliato,
Se nessuno la ascolta,
Come faremo ad imparare la tua canzone?
Quindi forza, forza!”

Penso che queste siano le parole migliori per descrivere quella sensazione.

Hai presente quando vorresti dire qualcosa ma le parole ti si bloccano in gola e non riescono più ad uscire, mentre tutto intorno a te vedi così tanta confusione?

Ma alla fine, semplicemente non era ancora arrivato il momento per fare davvero la differenza.

Ora si.

È arrivato il momento di cambiare le regole del gioco.

 

  • Se ti è piaciuto questo articolo allora può interessarti Questo Video;
  • Assicurati di non perderti più nulla Registrandoti Qui;
  • Scrivimi su Messenger per scoprire in anteprima il Nostro Team e la più grande Community di Network Marketing in Italia.

Ps. Ci vediamo qua sotto tra i commenti!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp